Il ruolo della serotonina nella dipendenza patologica

La serotonina è una sostanza chimica in grado di trasmettere segnali tra i neuroni del nostro cervello ed è fondamentale nella regolazione dell'umore. Infatti è comunemente conosciuta come ormone del buon umore  Alcuni ricercatori ne hanno studiato le modalità di...

leggi tutto

Serotonina e comportamento: quale legame?

Il complesso percorso della ricompensa è la chiave per comprendere i meccanismi nel cervello legati alla dipendenza. Il ruolo della serotonina in questo meccanismo non è stato ancora completamente chiarito, a differenza del ruolo dei suoi antagonisti, gli inibitori di...

leggi tutto

Dipendenza, potrebbe essere ereditaria?

Gli scienziati hanno concluso che il rischio di dipendenza è una combinazione complessa di geni e influenze ambientali. Studi risalenti al 2008 avevano già confermato che il 30% della popolazione nasce con una predisposizione alla dipendenza patologica, oggi la...

leggi tutto

Il ruolo della negazione nella dipendenza

La negazione gioca un ruolo importante nella dipendenza. Quando un individuo dice «smetto quando voglio» ne è già pienamente immerso, infatti, gli altri o hanno già smesso o non hanno mai cominciato. «Smetto quando voglio» è l'inizio della negazione della dipendenza...

leggi tutto

Predisposizione innata per la dipendenza?

Dalla famiglia si possono ereditare molte caratteristiche, tramandate da una generazione all'altra, la dipendenza patologica, purtroppo, può essere una di queste. Il figlio di due genitori tossicodipendenti ha otto volte più probabilità di diventare un...

leggi tutto

Tossicodipendenza: un disturbo mentale curabile?

A chiederselo sono i ricercatori di Nature ( https://www.nature.com/ ) importante rivista di scienza e ricerca. Pare che in seguito ad una complessa ricerca che ha coinvolto lo studio di diverse aree cerebrali gli scienziati si siano convinti che trovare un «rimedio»...

leggi tutto

Un mese di astinenza dalla cannabis migliora la memoria.

Secondo un recente studio su adolescenti tra i 16 e i 25 anni, gli utenti di marijuana apprendono meglio dopo quattro settimane di astinenza. Sospendere per quattro settimane l'uso di marijuana può migliorare la funzione neuro cognitiva negli adolescenti e nei giovani...

leggi tutto

Bevi Cocaina: euforia istantanea, nessun danno

Euforia istantanea e nessun danno, o almeno così vogliono vendercela. La nuova bevanda che arriva dagli stati uniti per scalzare la concorrenza dei già ben diffusi (in Europa) energy drink si chiamerà niente meno che «cocaina». I primi a provarla saranno gli inglesi,...

leggi tutto

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando "ACCETTO" permetti il loro utilizzo. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi